Ambiente

DIECI PROPOSTE PER L’ EMILIA-ROMAGNA PRIMA REGIONE ‘GREEN’ D’ITALIA

Beppe Grillo insieme a Simone Benini

Ecco dieci proposte per l’Emilia-Romagna in tema ambientale:

⭐️1. Aboliamo la pessima legge urbanistica regionale Donini per vararne una nuova che fermi veramente il consumo di suolo.

⭐️2. Mettiamo nel cestino il progetto autostrada Cispadana per realizzare una strada a scorrimento veloce senza pedaggi e rilanciamo la mobilità sostenibile in tutta l’Emilia-Romagna (elettrificazione e potenziamento del trasporto pubblico di linee regionali e locali sia su ferro che su gomma).

⭐️3. Varare un piano regionale Rifiuti Zero per programmare la chiusura di inceneritori e discariche favorendo: separazione raccolta-riciclo dallo smaltimento (modello Treviso adottato a Forlì’), piano riduzione-stop plastica inutile ed usa e getta, estensione della raccolta domiciliare con tariffa puntuale in tutti i Comuni, costruzione d’impianti di riciclo, compostaggio selezione e Trattamento Meccanico Biologico finalizzati al recupero di materia (Fabbriche Materiali).

⭐️4. Mettere a dimora 4.5 milioni di alberi, uno per ogni abitante.

⭐️5. ‘Piano regionale Emilia-Romagna libera dal petrolio in 15 anni per l’efficienza energetica e produzione da fonti rinnovabili.

⭐️6. Piano regionale incentivi auto elettriche e per la mobilita ciclabile in area urbana.

⭐️7. Piano regionale ‘Emilia-Romagna pulita’. Dalla Regione tra le più inquinate d’Europa a quella più verde e pulita con piano straordinario decennale d’investimenti per la transizione che coinvolga Regione-Stato ed Europa (stop austerità su investimenti ambientali siamo in emergenza climatica e sanitaria da inquinamento).

⭐️8. Piano regionale per l’agricoltura sostenibile ed i prodotti tipici e investimenti per il risparmio idrico in agricoltura.

⭐️9. Piano regionale di manutenzione del territorio contro il dissesto idrogeologico (le vere opere utili).

⭐️10. Legge regionale per l’acqua pubblica.