Regionali. Benini (M5S): «Bonaccini non firmi proroga a legge anti-slot , no all’azzardo di San Silvestro!»

“Mi auguro che Bonaccini smentisca l’articolo pubblicato sulla rivista ‘Jamma’ e non firmi un bel niente. Oppure è vero che tenterà l’azzardo di San Silvestro, sperando che nessuno se ne accorga in periodo di feste, e regalerà i botti alle lobby delle slot con una delibera per creare una proroga alla legge regionale anti-azzardo?”: lo dichiara in una nota Simone Benini, candidato presidente del Movimento 5 Stelle rilanciando un post sui social.

“C’è di mezzo la salute delle persone, il lavoro di tante associazioni attive in questo campo nel combattere l’azzardopatia” spiega Benini impegnato su questo fronte anche come consigliere comunale di Forlì dove il Comune, al pari di molti altri, ha stilato le mappe dei luoghi sensibili e fatto già partire giuste sanzioni. “Nessuna deroga alla legge regionale sulle distanze minime di 500 metri dai luoghi sensibili – spiega il candidato pentastelato – La norma sulle distanze sensibili è stata votata insieme ed è nata grazie anche alle proposte dei consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle. Nessuna proroga; è già stato concesso tantissimo tempo a tutti per mettersi in regola. Queste siamo noi, le sentinelle utili dei cittadini per fermare lobby dannose alla salute e all’economia sana, come quelle dell’azzardo” conclude il candidato del Movimento 5 Stelle.