Benini (M5S): «Amianto, dal ministro Costa 8,7 milioni per le bonifiche in Emilia Romagna. Ora non si perda tempo»

«Ora veramente non si deve più perdere tempo, l’amianto va eliminato dagli edifici emiliano romagnoli. Dal ministro Costa arrivano 8,7 milioni di euro per la nostra regione, denaro che consentirà di dare garanzie di sicurezza e salubrità ai cittadini. Si proceda senza più ritardi, Abbiamo già pagato abbastanza con morti e malati»: così Simone Benini, candidato per il Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Emilia Romagna.
A prevedere i fondi è il “Piano di bonifica da amianto” (previsto nel secondo Addendum al Piano operativo “Ambiente” approvato dal Cipe nel 2016), adottato ora con un provvedimento del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. «Le regole sono chiare, le bonifiche devono essere effettuate entro il 31 dicembre del 2025, per l’Emilia Romagna la cifra esatta è pari a 8.796.062 euro».