Benini (M5S): «Solidarietà ai lavoratori della sanità. Vogliamo fondo regionale per la loro sicurezza, abbattimento liste d’attesa e decongestione pronto soccorso»

Simone Benini, candidato del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Emilia Romagna

BOLOGNA – «Solidarietà ai lavoratori della sanità che oggi a Bologna sono scesi in sciopero per le condizioni di lavoro. Il Movimento 5 Stelle punta su un Fondo regionale per la riorganizzazione del personale in modo da fornire garanzie di sicurezza per le condizioni economiche e lavorative degli operatori»: così Simone Benini, candidato del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione, che stamattina ha parlato dell’argomento anche durante l’intervista con Radio Città del Capo. «Nel nostro programma abbiamo poi l’abbattimento delle liste d’attesa e il decongestionamento dei Pronto Soccorso con l’inserimento di nuclei di cure primarie dentro le strutture».

Durante l’intervista radiofonica Benini ha poi toccato anche i temi dell’acqua pubblica, del taglio dei costi della politica, del People Mover di Bologna e delle grandi opere.